venerdì 7 novembre 2008

Cercasi Obama Foggiano



Le elezioni per il Sindaco di Foggia si avvicinano, ma a sinistra siamo ancora a "paglia di grano". I nomi che girano sono i soliti: Ciliberti, Salatto, Pontone... addirittura si parla di fare un accordo con l'UDC e candidare Santaniello.
Per favore fatevi venire qualche idea, che qua siamo messi male...

A destra c'è un sondaggio, dateci un'occhiata e se proprio non avete un cazzo da fare votate...

5 commenti:

Anonimo ha detto...

oggi ne parlavano su Telefoggia. e c'era Paciello. qua non ci vuole un Obama, ci vuole un esorcista.

Alleluia ha detto...

un suggerimento per la sinistra:
don Fausto Parisi

Anonimo ha detto...

Secondo me ci vuole un candidato giovane, fuori dalle logiche dei partiti, che presenti una rosa di assessori prima delle elezioni in modo da evitare rimpasti e rimpastini, che proponga un programma innovativo, dinamico, ma anche realistico. Ci vorrebbe un Obama foggiano, si..perchè no? tu Sandro che hai da fare in primavera? :-) bye, claudio.

Sandro ha detto...

I primi due nomi che sono venuti fuori sono quelli di Don Fausto (con cui sono cresciuto) e il mio.
Mi sa che siamo davvero messi male :-)

Ciube ha detto...

Non vivendo a Foggia, non posso controllare la fonte, ma si sussurra il nome di un celebre scienziato locale: Muscio. L'unico vantaggio è che conosceremmo in anticipo l'organigramma del consiglio comunale: il figlio, la figlia, la moglie, il lattaio, la sua commessa preferita all'Ipercoop....