sabato 13 dicembre 2008

Mongiello e le omelie su TeleFoggia


(clicca sull'immagine per ingrandirla)



un post per la serie "facciamoci nemici gratis"


Certe volte vorrei leggere i tabulati con i dati audience delle tv locali per vedere quanti telespettatori perde TeleFoggia quando Mongiello interrompe il tg con i suoi discorsi. Il 100% delle persone che conosco dice di cambiare canale.

Che poi loro la chiamano "nota politica" ma che in realtà è una vera omelia, solo che almeno a Messa ci si va una volta alla settimana e invece quella televisiva esce tutti i giorni. E se la senti tutta non è manco sicuro che vai in paradiso.

Che poi noi criticavamo Berlusconi per la faziosità dei suoi tg, ma almeno il nano pelato non interrompe il TG5 per parlare dei fatti suoi. Se va avanti così finirò per rivalutare Salatto e Tavasci, il che la dice tutta...

Concludo rivolgendo due appelli all'onorevole/senatore Mongiello: per favore decidi con chi ti devi schierare alle prossime elezioni, così ci togliamo tutti il pensiero, e poi soprattutto le omelie, se proprio devi farle, falle più brevi. Te lo scrivo pure nel Messaggio di Pubblica Utilità di oggi.

7 commenti:

Anonimo ha detto...

Sante parole...anche io cambio sempre!! :)
Ma come si può, una noia mortale!
E poi ti da fastidio la prepotenza quotidiana del voler entrare a tutti i costi in tutte le case!
Ultimamente per questo ho preso un'altra abitudine: invece che ascoltare l'inascoltabile mi sintonizzo direttamente su Teleradioerre e faccio prima: mi dispiace solo per i giornalisti "attapirati" ma preparati di Telefoggia che sicuramente continuano a perdere telespettatori e non per colpa loro... :-((

totinho 25 ha detto...

Mongiello vuole essere la primadonna della politica foggiana in fatti ora si tinge i capelli che pare quasi Wanda Osiris. Ho visto i suoi manifesti anche in quel di Bari come quelli che sono stati affissi a Foggia. Sta scimmiottando berlusconi infatti in tv è visibile anche sul satellite ed ha iniziato la sua personalissima campagna elettorale visto che a Foggia si voterà al comune però se si favedere con Salvatore Ceglia per il corso...

Renato ha detto...

Condivido appieno...si facesse una "tribuna politica" al di fuori del TFG magari con qualche contraddittorio!!!!

Anonimo ha detto...

ma soprattutto... c'ha sempre lo stesso vestito scuro!!! :)))

Anonimo ha detto...

Contro le sue omelie è stato aperto perfino un gruppo su Facebook
http://www.facebook.com/group.php?gid=47830083495

Sandro ha detto...

mi sono iscritto al gruppo!

Anonimo ha detto...

Mongiello, ore 14, 15 circa

Comincia a parlare, un subbuglio in tutta la città, cominciano a volare tovaglioli e forchette sulla televisione, i topi escono dalle loro tane e scappano verso luoghi bui, improvvisamente il sole scompare e le campane lugubrano, i corvi lasciano i loro nidi per infestare i cieli di Foggia, mia madre comincia a bestemmiare peggio di mio padre, mio fratello si alza dalla tavola e con tutto il piatto va a mangiare nella sua camera, mia sorella accende il lettore mp3 al massimo, io comincio ad avere atto del vomito ed improvvisa cecità, le chiese vengono aperte in quegli attimi per recitare il rosario, cadono i bicchieri dalla tavola...tutto questo in 5 minuti di palle rettangolari!