mercoledì 30 gennaio 2008

Critical Mass a Foggia



Sabato scorso sono stato alla mia prima Critical Mass foggiana. Per anni quando vivevo nella città meneghina ho partecipato alle Critical Mass milanesi, ogni giovedì alle 22 in Piazza Mercanti eravamo almeno 100 bici, con punte di 400 in primavera o in ricorrenze particolari. C'era quello che partecipava col carretto e vendeva le birre, quello che aveva montato la radio sulla bici, quello con la bandiera della pace, il giapponese con il prototipo di bici tutta di legno e un sacco di altri tipo strani.
Sabato davanti alla villa eravamo poco meno di una trentina, alcune facce note dell'ambientalismo e del pacifismo foggiano, i grilli di Foggia e altri biciclisti "semplici.
E' stato divertente, la prossima dovrebbe essere una domenica mattina di febbraio, vi terrò informati...

6 commenti:

Anonimo ha detto...

10-100-1000 critical mass
grazie sandro sei sempre un ottimo attivista.
ninni

Anonimo ha detto...

Sandro sarebbe opportuno saperlo prima,cosi'possiamo partecipare e dare voce a quanti con me hanno partecipato alla perugia assisi.Ciao lino

Sandro ha detto...

Ok Lino, non appena viene decisa la data ti faccio sapere. Ma tu ce l'hai la bicicletta? E' tua personale o te l'ha data il Comune? :-)

Anonimo ha detto...

non vedo l'ora di vedere lino in bici. comunque lino sei un mito. :)

Amico MR ha detto...

La stessa cosa che tu racconti di Milano succede a Roma! :-) Ma considera le dovute proporzioni della città! :-0
Non dobbiamo essere sempre pessimisti...anche perchè la gente in via Arpi, come tanti altri, plaudono alla nostra iniziativa!

Sandro ha detto...

Non sono affatto pessimista anzi, molto contento che anche a Foggia stia nascendo un gruppo che proprone Critical Mass. Ci sono tutti i presupposti per crescere e diventare sempre di più.
Sabato quasi tutti quelli che incrociavamo sembravano divertiti dall'iniziativa, più di una persona ci ha chiesto di avvisarli la prossima volta. Speriamo...